I datori di lavoro canadesi sono disposti ad assumere stranieri?

I datori di lavoro canadesi sono disposti ad assumere stranieri?

Il Canada ha pubblicato interessanti risultati di un'indagine condotta tra le aziende.

Il Business Council of Canada ha pubblicato i risultati di un'indagine condotta dai datori di lavoro sull'impiego di persone in cerca di lavoro all'estero. L'indagine ha incluso 80 grandi aziende con un totale di 1,65 milioni di dipendenti in più di 20 settori.

Circa il 70% delle aziende ha dichiarato di assumere attivamente persone in cerca di lavoro attraverso i programmi di immigrazione. Un numero uguale di datori di lavoro prevede di assumere più stranieri nei prossimi tre anni. Il resto sono assunzioni di immigrati che si sono già trasferiti in Canada.

Innanzitutto, gli immigrati aiutano le aziende a occupare i posti di lavoro che i canadesi sono riluttanti ad accettare. Tra i datori di lavoro che assumono attivamente stranieri, l'80% lo fa per mancanza di manodopera.

Il più delle volte, i datori di lavoro offrono posti di lavoro ai candidati del programma federale di immigrazione per lavoratori qualificati e assumono stranieri attraverso il Global Talent Stream.

Il programma federale per professionisti qualificati è rivolto a candidati con un diploma universitario, un anno di esperienza lavorativa in una professione qualificata e un buon livello di inglese o francese. Un'offerta di lavoro in Canada aumenta notevolmente le possibilità di immigrazione nell'ambito di questo programma.

Il flusso globale di talenti, a sua volta, si rivolge a professionisti altamente qualificati o altamente specializzati in determinate professioni, ai quali viene offerta una posizione con un salario elevato in Canada.

I datori di lavoro notano che tendono ad assumere candidati con forti competenze professionali e qualità umane.

La metà delle aziende intervistate è favorevole all'innalzamento degli obiettivi annuali di ammissione degli immigrati in Canada. Tuttavia, solo meno di un quarto degli intervistati ritiene che l'attuale sistema di immigrazione risponda bene alle esigenze del mercato del lavoro. Gli altri sono insoddisfatti dei ritardi nell'elaborazione delle domande e delle regole complicate dei programmi di immigrazione. Gli intervistati hanno anche osservato che, laddove possibile, dovrebbero essere invitati i candidati che meglio rispondono alle esigenze del mercato del lavoro del Paese.

Fonte
  • #Notizie canadesi
  • #immigrazione in Canada
  • #emigrazione in Canada
  • #lavoro in Canada
  • #lavoro in Canada per immigrati
  • #lavoro in Canada per stranieri
  • #occupazione in Canada
  • #mercato del lavoro in Canada
  • #lavoro in aziende canadesi
  • #visto di lavoro in Canada
  • #visto per il Canada
  • #residenza permanente in Canada
  • #permesso di soggiorno per vivere in Canada