La magia dei laghi dell'Alberta

La magia dei laghi dell

I vostri occhi ne godranno!

Il Canada è rinomato per la sua natura straordinaria e i suoi paesaggi magici. I panorami mozzafiato immortalati in fotografie e documentari hanno spinto migliaia di persone a prendere in considerazione l'idea di trasferirsi in una terra lontana, ma così affascinante.

Non ultimi sono i famosi laghi canadesi, che sono circa 879.800, secondo l'Università Mc Gill. Il Canada è chiamato la terra dei laghi per un motivo!

L'Alberta è senza dubbio il corpo idrico più fotogenico e "Instagrammabile" della provincia, e noi vogliamo raccontarvi i sei più noti e interessanti.

1. Lago Waterton

Waterton è il luogo in cui le dolci praterie dell'Alberta incontrano le splendide Montagne Rocciose. Il paesaggio è ricco di fauna selvatica, decine di fiori selvatici diversi e alcuni dei migliori sentieri escursionistici del Nord America. Il Parco Nazionale dei Laghi di Waterton è una delle destinazioni preferite dai canadesi in cerca di avventura, attività o relax in qualsiasi periodo dell'anno.

La parte superiore del lago principale si trova nel Waterton Lakes National Park e la parte inferiore nel Glacier National Park.

La sua diversità è unica, ed è per questo che l'UNESCO ha registrato la Riserva della biosfera di Waterton nel 1979 per proteggere gli ecosistemi che comprendono le praterie, i boschi di pioppi, la foresta subalpina, la tundra alpina e le paludi d'acqua dolce che circondano il lago.

Il Parco Internazionale della Pace Waterton-Glacier è stato creato dagli Stati Uniti e dal Canada nel 1932 ed è stato designato Riserva Internazionale della Biosfera nel 1976. In seguito, nel 1995, è stato iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.

2. Lago Louise

Louise

Il lago più famoso e più visitato del Canada, famoso per il suo colore brillante. Si è formato quando una diga di detriti glaciali ha fatto defluire l'acqua di fusione glaciale, creando uno spettacolare lago turchese conosciuto e amato in tutto il mondo. Il bellissimo fiume Bow scorre al suo interno e la maggior parte dell'acqua proviene dall'enorme ghiacciaio Victoria, situato nelle montagne sopra il lago. I ghiacciai scalfiscono le scogliere calcaree, rilasciando minerali che vengono trasportati nei laghi dai fiumi. Al variare dell'apporto idrico al lago, cambia anche il colore dell'acqua: può essere blu brillante, ma anche nero carbone.

Il lago Louise era originariamente chiamato Ho-run-num-nay, che si traduce approssimativamente come "lago dei piccoli pesci". Fu scoperto nel 1882 durante la costruzione della ferrovia. Il costruttore Tom Wilson ha sentito dei rumori in lontananza. Gli indiani locali gli dissero che la Montagna Bianca stava facendo rumore su un lago con piccoli pesci. Wilson ha deciso di scoprire di cosa si trattava e ha avuto ragione: ha avuto una delle viste più spettacolari del mondo.

Più tardi, nel 1885, fu istituito il primo Parco Nazionale di Banff e il lago fu incluso nei suoi confini, popolarmente conosciuto come Emerald.

Il lago si è rapidamente guadagnato la reputazione di meta turistica popolare, portando alla costruzione di Chateau Lake Louise nel 1886. La modesta casetta di legno con due camere da letto offriva agli avventurieri una fuga dal mondo industriale e un ritorno alla natura.

Lo Château Lake Louise originale bruciò nel 1893, permettendo ai proprietari di ampliarlo e di cambiarne la posizione. La popolarità dello Chateau e del lago come meta turistica fece sì che venisse ribattezzato da Emerald a Lake Louise nel 1914, in onore della Principessa Louise, figlia della Regina Vittoria e moglie del Governatore Generale del Canada.

Oggi è una meta di pellegrinaggio per escursionisti economici e viaggiatori sofisticati, che offre escursioni, passeggiate a cavallo, slitte trainate da cani, canoa e pesca sul ghiaccio. Proprio sulle rive del lago si trova l'elegante Fairmont Chateau Hotel a cinque stelle.

3.Lago Pyramid

Con una superficie totale di 1,2 chilometri quadrati, si collega al fiume Athabasca attraverso il Pyramid Creek, lungo 2 chilometri. Le acque del lago sono tra le più calme e calde del Canada, quindi sono ideali per gli amanti del kayak, della pagaia e della navigazione rilassata. Il luogo è anche incredibilmente popolare tra i pescatori. Si trova ai piedi dell'omonima montagna, che si riflette chiaramente nella sua tranquilla gola. Scolpita dai ghiacciai, la Pyramid Mountain è composta per lo più da quarzite e pirite ferrosa (ed è l'oro degli stolti), che conferisce alla montagna le affascinanti sfumature rosse e coralline.

Uno dei vantaggi del Pyramid Lake è la sua posizione, a soli 5 km dalla città su Pyramid Lake Road a Jasper. Si può raggiungere in auto, in bicicletta o semplicemente a piedi: Pyramid Lake è ben collegato alla città da diverse piste ciclabili e da jogging.

Si consiglia ai viaggiatori di visitare l'isola, che è collegata alla terraferma da un ponte fotogenico, le coppie di innamorati affittano gazebo per i matrimoni e sull'isola si trova anche un rifugio in legno, costruito nel 1933 durante la Grande Depressione e riconosciuto come edificio del patrimonio federale.

4.Lago Peyto

Peyto

Alla fine del 2021 è stata stilata una classifica delle meraviglie naturali più belle del mondo e il lago Peyto si è classificato al primo posto. Si trova nel Parco Nazionale di Banff, a un'altitudine di 1.860 metri. Prende il nome dall'esploratore e viaggiatore Bill Peyto, che fu il primo a scoprire questa meraviglia naturale. Il lago deve la sua popolarità alla sua strana forma (assomiglia alla testa di un enorme lupo) e all'insolito colore dell'oceano tropicale. Il motivo è che i ghiacciai che alimentano il Peyto trasportano farina glaciale di montagna, che trasforma l'acqua in un turchese denso, come se fosse diluita nel latte.

Se volete ammirare la splendida vista sul lago, provate l'escursione di 2,4 km. È un'escursione facile che vi regalerà una vista indimenticabile.

5. Piccolo lago Slave

Little Slave Lake si trova a tre ore di auto da Edmonton ed è l'ideale per una fuga nel fine settimana. Un luogo popolare sul lago è il Marten River Provincial Park. Qui i viaggiatori troveranno acque limpide e fresche e una delle migliori spiagge dell'Alberta settentrionale. I pescatori conoscono bene la zona: qui si trovano lucci, bottatrici, coregoni e lucci nordici.

Nei pressi del lago si trovano sentieri escursionistici che attraversano la foresta di conifere.

Il punto forte della visita a Little Slave Lake è il Boreal Bird Conservation Centre. Questa struttura di 500 metri quadrati è dedicata allo studio degli uccelli che vivono nelle foreste boreali. All'interno troverete affascinanti esposizioni che offrono una panoramica dell'ambiente canadese.

6. Il lago Moraine nella valle delle dieci cime

Morena

Si tratta di un lago alimentato dal ghiacciaio nel Parco Nazionale di Banff, a 14 chilometri dal villaggio di Lake Louise. Si trova nella Valle dei Dieci Picchi (eccole, le montagne più Instagrammabili del Canada!) a un'altitudine di circa 1.884 metri. Il lago ha una superficie di 50 ettari.

Come Louise, è famosa per il suo splendido colore turchese, che deriva dalla rifrazione della luce dei minerali che colpiscono il fondo.

Walter Wilcox era uno studente dello Yale College la cui passione era la bellezza selvaggia delle Montagne Rocciose quando fu assunto dall'esploratore Tom Wilson per aiutare a mappare l'area intorno al Lago Louise. Wilcox si mise in viaggio nell'agosto del 1899 per trovare una nuova via sul Monte Tempio. Per due giorni ha sopportato pioggia e neve, ma il terzo giorno il cielo si è schiarito. Incoraggiato dal sole, Wilcox risalì la valle fino alla cima di un cumulo di rocce. Lì scoprì uno spettacolo bellissimo: una valle stretta e appartata con un piccolo lago circondato da selvagge scogliere rocciose. Wilcox lo chiamò Moraine Lake, dal nome della morena o ammasso di rocce depositate dal ghiacciaio Wenchemna.

In seguito scriverà che "nessuna scena ha mai prodotto la stessa impressione di ispirante solitudine e di grandiosità", aggiungendo che il tempo trascorso a contemplare questo panorama è stata la mezz'ora più felice della sua vita.

Oggi è una delle mete preferite dagli escursionisti: ci sono diversi sentieri nei dintorni, il più popolare dei quali è Rockpile. È lungo circa 300 metri e ha un dislivello di 24 metri. La cima della scogliera offre uno dei panorami più fotografati del Canada, noto come "Twenty Dollar View": il lago Moraine è stato raffigurato sul retro della banconota canadese da 20 dollari.

All'inizio del 2022, le vicinanze del lago sono state votate come il posto migliore del Paese per vedere l'alba e ora, secondo gli utenti dei social media, è uno dei posti più difficili da parcheggiare in Canada. Una folla di amanti della natura e dei bei panorami occupa l'intero parcheggio in appena un paio di centinaia di posti. L'incredibile richiesta sta costringendo le persone ad arrivare sempre prima, e ora si verificano incidenti in cui l'intero parcheggio è occupato ore prima dell'alba.

Il Canada ha quasi un milione di laghi e innumerevoli altre meraviglie! Gli amanti della natura possono certamente programmare un'intensa vacanza di due settimane e cercare di realizzarla spostandosi da un luogo all'altro, ma non sarebbe meglio viaggiare per il paese come residenti? Il nostro consulente per l'immigrazione autorizzato può aiutarvi in questa idea. Prendi un appuntamento online e fai il primo passo verso il tuo sogno.

Fonte, Fonte, Fonte, Fonte, Fonte, Fonte
  • #paese dei laghi
  • #laghi Canada
  • #natura Canada
  • #bellezza del Canada
  • #Alberta
  • #laghi Alberta
  • #parchi nazionali Canada
  • #Banff Canada
  • #lago Louise
  • #lago Moraine
  • #laghi più belli del mondo
  • #catene montuose Canada