Come dimostrare l'esistenza di un'attività commerciale per immigrare in Canada

Come dimostrare l

Quasi tutti i programmi di immigrazione richiedono un'esperienza lavorativa. Ma se foste lavoratori autonomi o imprenditori?

Vi indicherò alcuni modi per dimostrare l'esperienza di lavoro autonomo per i programmi di immigrazione qualificata adatti ai professionisti. Se volete usufruire dei programmi di immigrazione per motivi di lavoro, i requisiti sono diversi.

Lavoro autonomo in Canada

In Canada è vantaggioso lavorare per conto proprio perché i lavoratori autonomi pagano meno tasse e possono ottenere agevolazioni fiscali. Alcune aziende non assumono personale, ma lo appaltano e voi lavorate come liberi professionisti.

Secondo statistiche ufficiali, le piccole imprese in Canada operano principalmente. Le aziende da 1 a 99 dipendenti rappresentano il 98%. Se parliamo di microimprese con un massimo di 4 dipendenti, quasi il 55%. Quindi, se siete lavoratori autonomi, ci sono grandi opportunità per voi in Canada.

Il problema è che se non vivete ancora in Canada e volete trasferirvi, non ci sono molte opzioni di immigrazione per i lavoratori autonomi. Perché? È solo che la maggior parte delle persone ottiene la residenza permanente canadese attraverso i programmi provinciali, dove la maggior parte delle volte si dice che le domande sono accettate solo da persone che lavorano.

Naturalmente ci sono delle eccezioni. Ad esempio, è possibile immigrare in Canada nell'ambito del programma federale per il lavoro autonomo. I requisiti formali sono molto bassi, ma l'elenco delle professioni per le quali è possibile presentare domanda è limitato.

C'è anche il visto Startup, un'ottima opzione per chi ha una propria attività o una discreta quantità di denaro. A proposito, se tra di voi ci sono candidati di questo tipo, richiedete assistenza alla nostra società di immigrazione per il trasferimento, abbiamo casi di successo con questo programma. Esistono anche diversi programmi provinciali che accettano le domande dei lavoratori autonomi. E, naturalmente, nessuno ha cancellato il programma federale regolare per i professionisti che lavoravano in proprio.

Conferma delle attività commerciali

Dei programmi si può parlare a lungo, lasciatemi parlare della prova di imprenditorialità. I metodi sono adatti a chi ha una propria azienda, una ditta individuale o è semplicemente un lavoratore autonomo.

Il sito web ufficiale del Canada afferma che per dimostrare l'attività commerciale svolta nel Paese d'origine è necessario disporre di documenti di costituzione o di altre prove di proprietà dell'azienda, di prove di reddito da lavoro autonomo e di documenti di terzi che indichino i servizi prestati insieme ai dettagli del pagamento.

È possibile fornire un solo tipo di documento, ma più documenti si raccolgono come prova, meglio è; questo ridurrà la probabilità di un rifiuto del visto per il Canada.

Documenti

Quindi, la prima cosa da fare sono i documenti di fondazione o altre prove dell'attività aziendale. Può trattarsi, ad esempio, di un certificato di registrazione della società o dell'azienda o di una licenza, se necessaria per il vostro lavoro. Se possibile, potete anche fotografare il vostro posto di lavoro, in modo che il funzionario dell'immigrazione abbia un'idea di ciò che fate.

Il secondo è la prova del reddito d'impresa. Ci sono molte opzioni e, ancora una volta, più prove si hanno, meglio è. Ad esempio, contratti con clienti o fornitori, dichiarazioni di lavoro, certificati del fondo pensione relativi al pagamento dei contributi, certificati fiscali, dichiarazioni dei redditi, estratti conto bancari.

Nelle consulenze che mia moglie Ivanna conduce, spesso si scopre che molti dei nostri clienti lavorano in nero per non pagare le tasse. Da un lato si risparmia, ma dall'altro si peggiorano le possibilità di trasferirsi in Canada. È meglio essere formalizzati e cercare di stipulare un contratto di servizio con ogni cliente. Ad esempio, se lavorate come fotografi, per i servizi fotografici; se siete programmatori, per lo sviluppo di software; se possedete un negozio online o fornite servizi di spedizione, fate anche più documenti.

In questo modo potrete facilmente fornire al Dipartimento per l'Immigrazione la prova del pagamento delle tasse, delle dichiarazioni dei redditi e così via. Abituatevi a questa situazione nel vostro Paese, perché è improbabile che possiate lavorare a tempo pieno in Canada illegalmente. Se non avete un reddito ufficiale, potete scordarvi di ottenere crediti per immobili, automobili, ecc.

Torniamo ai documenti. Il punto successivo è rappresentato dai documenti provenienti da terzi, cioè dai vostri clienti e fornitori di prodotti. Sono sufficienti lettere di referenze da parte loro, che elenchino i servizi che avete fornito loro e forniscano informazioni sul pagamento. Cercate di accettare semplicemente il feedback dei clienti.

Si prega di notare che la persona che ha fornito una referenza deve sempre fornire i suoi dati di contatto in modo che il funzionario dell'immigrazione possa contattarla se necessario e verificare l'autenticità della referenza. Non potete scrivere voi stessi una lettera di referenze, anche se descrivete tutti i servizi e l'importo pagato dal cliente.

Naturalmente, tutti i documenti dovranno essere tradotti in inglese. Ancora una volta, più documenti si hanno, meglio è. In generale, dovreste raccogliere un pacchetto di documenti tale da permettere al funzionario dell'immigrazione di avere un quadro completo di ciò che fate, in modo che non ci siano dubbi sul fatto che siete un imprenditore e che questa è la vostra attività principale.

Se avete bisogno di aiuto nella scelta di un programma di immigrazione e nell'organizzazione di tutti i documenti, contattate la nostra società di immigrazione.

Alex Pavlenko, fondatore di Immigrant.Today

  • #lavoro autonomo in Canada
  • #immigrazione in Canada
  • #trasferimento in Canada
  • #affari in Canada
  • #programmi di immigrazione in Canada
  • #documenti per il trasferimento in Canada
  • #lavoro in Canada
  • #vita in Canada
  • #tasse in Canada
  • #PI in Canada
  • #visto di avviamento in Canada
  • #immigrazione in Canada per i lavoratori autonomi
  • #immigrazione d'affari in Canada