Aumento record del prezzo dei prodotti lattiero-caseari in Canada

Aumento record del prezzo dei prodotti lattiero-caseari in Canada

Anche i proprietari di caffè sono costretti ad aumentare i prezzi.

Non sono solo i prezzi del latte, del formaggio e del burro ad essere aumentati dal 1° febbraio 2022 — anche tutti i prodotti che includono il latte hanno iniziato a salire fortemente di prezzo. La colpa è della Canadian Dairy Commission, che ha deciso nell'ottobre dello scorso anno di aumentare il prezzo d'acquisto dell'8,4% per proteggere gli interessi degli agricoltori.

Questo è il più grande salto di prezzo nella storia dell'agricoltura canadese. I produttori di latte guadagneranno circa 570 milioni di dollari CAD in più nell'anno nuovo rispetto all'anno scorso. Pensano che questo sia giusto, dato che anche i costi dei mangimi e del carburante sono aumentati significativamente negli ultimi anni.

Il latte straniero non viene praticamente importato in Canada — qualsiasi importatore sarebbe scoraggiato dal dazio del 300%. Anche a livello nazionale, tutto è strettamente regolato: ogni azienda lattiera ha una quota, il prodotto in eccesso viene multato, poi viene venduto e i profitti vengono divisi tra tutti gli agricoltori. Durante la pandemia, il latte in eccesso è stato distrutto.

Purtroppo, sono solo gli agricoltori a beneficiare dell'aumento dei prezzi. Anche se anche loro non guadagnano molto a causa delle quote. Il prezzo al dettaglio del latte è aumentato di circa il 9,4% in tutto il Canada, dato che tutti nella catena di approvvigionamento tra la fattoria e il negozio vogliono fare anche loro un profitto.

E nelle grandi catene di negozi, il prezzo è salito fino al 15% — i supermercati di Toronto come NoFrills, Loblaws, FreshCo, Metro e Walmart hanno una media di $5,5 CAD per un cartone da quattro litri. L'anno scorso, un cartone del genere poteva essere acquistato per 4,69 dollari CAD. Così, il prezzo del latte vaccino normale è ora uguale a quello dell'avena, delle mandorle e di altri sostituti senza lattosio.

Le persone che vivono nelle aree metropolitane canadesi spendono già molti soldi per l'affitto e il cibo. Per esempio, a Ottawa, una famiglia di cinque persone ha speso circa $1.159 CAD al mese in cibo nell'autunno del 2021. Quando si tratta di prodotti specifici, ecco i prezzi medi di un anno fa.

Ma mentre nelle città la gente guadagna almeno bene, nell'outback canadese non tutte le famiglie con redditi inferiori alla media possono permettersi il latte da diversi anni. Ora, con molte critiche alla politica della Canadian Dairy Commission, c'è la speranza che lo schema di sostegno ai produttori locali sia finalmente riconsiderato e ridisegnato in modo che tutti gli altri non soffrano.

Fonte
  • #vivere in Canada
  • #agricoltori in Canada
  • #agricoltura in Canada
  • #prezzi in Canada
  • #spese in Canada
  • #prezzi alimentari in Canada
  • #spese di vita in Canada
  • #costi alimentari in Canada