Lavorare come agricoltore in Canada. Stipendio e opportunità di residenza permanente

Lavorare come agricoltore in Canada. Stipendio e opportunità di residenza permanente

Voi ragazzi mi chiedete spesso come trovare un lavoro nell'agricoltura in Canada. E ho appena trovato un eroe – questo è Yuri dall'Ucraina, da Kharkov, è un ingegnere meccanico che ha viaggiato per mezzo mondo, ha lavorato ovunque, e ha finito per stabilirsi nella vita in Canada.

— Ciao Alex, ciao ragazzi! Mi chiamo Yuri Drokin, vengo da Kharkov, Ucraina. Ho studiato all'Università Agricola Petro Vasilenko specializzandomi in Ingegneria Meccanica.

Durante tutti questi anni in cui ho studiato all'università, ho visitato molti paesi: Inghilterra, Danimarca, Svizzera, America, Australia. All'inizio c'erano organizzazioni studentesche all'università, e quando le opzioni con loro sono finite, ho trovato altre organizzazioni che hanno più opportunità. Queste aziende lavorano in Ucraina sia con studenti che con altre persone, firmando contratti professionali legati all'immigrazione. Su questo un po' più avanti.

Guarda la video intervista con Yuri

Vi parlerò dei tipi di agricoltura per gli studenti. Devi essere uno studente di un'università, di un college o di una scuola tecnica, essere un agrario, come me, e poi avrai successo. Ci sono organizzazioni che promuovono questo, ti aiutano. In generale, ci sono molte di queste aziende in Ucraina, ma ne conosco due che competono tra loro, sono grandi. Devi solo ottenere dei certificati dall'università, fare un test di lingua, contattarli (forse anche parlare con un rappresentante dell'azienda), ti possono aiutare in questo. L'applicazione non è particolarmente difficile, è molto semplice ovunque. Quando sei uno studente, le strade sono aperte per te.

— Cioè, si può lavorare se si studia, per esempio, in un'università ucraina, e poi si cerca un lavoro part-time in un certo corso?

— Tutto inizia dopo il 2° anno.

— Sì, forte, in effetti!

— Dovrete o prendere un congedo accademico, o essere d'accordo in qualche modo, cioè è tutto interconnesso. Queste aziende lavorano con le università, è solo per gli agrari, cioè c'è una grande opportunità.

Se sei entrato come studente, allora puoi procrastinare ulteriormente, sì, dedica altre persone ai tuoi piani, ti diranno come fare tutto: richiesta di studi, visto di lavoro, matrimonio e tutto il resto.

Di tutti i paesi in cui sono stato, quello che paga di più è probabilmente l'Australia. Al secondo posto direi probabilmente il Canada. In Australia, quando lavoravo in una fattoria lattiera, mi pagavano 700 dollari per due settimane, quindi erano 1400 dollari.

— Dollari australiani?

— Dollari australiani. Era già denaro pulito. Mi è stato addebitato l'alloggio e il cibo. Poi ho lavorato in una fattoria di banane, i salari lì iniziavano da 700 a 3.000 a 4.000 dollari.

Sydney, Australia

— Da 3.000 a 4.000 dollari al mese?

— Sì, potresti guadagnare da qualche parte tra i 3.000 e i 4.000 dollari al mese. Ci sono salari diversi a seconda di come ci si arriva: o si va in una fattoria di grano o in un caseificio. Non dirò che sono venuto come studente, sono venuto con un visto di lavoro e ho iniziato a 16 dollari l'ora.

— Ragazzi, 16 dollari canadesi all'ora sono meno dei dollari americani all'ora. Fate attenzione a questo!

— Ma è un inizio. Penso che sia fantastico per il Canada. Né più né meno, che è esattamente quello che è. E con il passare del tempo, ovviamente, le cose aumentano.

— Beh, ora sei in Canada. In quale provincia si trova?

— Sono nella provincia di Saskatchewan.

— Mi dica, ha finito i suoi studi in un'università ucraina o no? O viaggiate già in altri paesi? Perché in qualche modo vedo dei punti oscuri nella vostra storia.

— Sì, c'è una specie di vuoto in tutto questo. Quindi, guarda, sono stato all'università, come ho detto, per 10 anni. Ho studiato lì per 5 anni, sono entrato nel programma di master (ho dovuto studiare per il 6° anno o qualcosa del genere). Sono stato in Danimarca, era il mio 3° viaggio. Dopo 2 anni sono tornato dalla Danimarca. E sono stato fortunato, ho trovato un contratto in America. Sono venuto all'università, mi hanno dato un certificato che diceva che ero uno studente. Non sapevo nemmeno che sarei stato espulso. Quando sono venuto dopo l'America, volevo andare in Australia. Sono andato a prendere un certificato e un membro dello staff mi ha detto: "Guarda, mi ricordo di te, ma non sei più uno studente da molto tempo. Hanno indagato e si è scoperto che ero stato espulso per circa 5 anni. In generale, sono stato trasferito da uno specialista, mi hanno detto: "Dai, sei uno studente, finisci l'università, e questo è tutto. Sono andato di nuovo da uno specialista, ho finito i miei esami. In generale, ho scritto il mio diploma, mi sono laureato in estate, ho finito il mio ultimo anno di studi, e proprio nel 2013 sono partito per l'Australia.

In particolare in Canada, ci sono due grandi aree: le fattorie di latte e di grano, quindi queste due aree sono così popolari. Quindi avevo un'azienda casearia, lavoravo in Danimarca, e quell'esperienza mi ha aiutato molto.

Fondamentalmente, le aziende vogliono che tu abbia almeno 1 anno di esperienza negli ultimi 5 anni. Dal momento in cui ho iniziato a contattarli fino alla mia partenza sono passati circa 10 mesi, cioè in 10 mesi ero già partito. Mi hanno trovato un contratto, ho avuto un colloquio con un agricoltore, ho fatto tutti i documenti necessari. Avevo già tutto, tutto tradotto. Per favore, prendi tutto e mandalo.

Poi sono venuto in Canada con il programma SINP del Saskatchewan, cioè è un contratto di lavoro di 2 anni per le fattorie lattiere. Sono arrivato alla fattoria, e poi è iniziata la cosa più interessante: mi hanno detto che non c'era lavoro e mi hanno mandato in una cava di pietra. Ho lavorato lì per circa 3 mesi. C'erano escavatori da cava, dumper, macchine per la frantumazione.

— L'agenzia di reclutamento ti ha deluso così o chi ti ha deluso, ti ha imbrogliato?

— Questo è proprio il tipo di agricoltore con cui sono finito.

— Non è stata colpa dell'agenzia, ma del contadino?

— Beh, sai, non posso incolpare l'agenzia per questo, perché avevo un certo accordo con essa: mi avrebbero aiutato ad andare esattamente alla fattoria, e quali sono le condizioni lì... È molto difficile trovare un contratto per una fattoria e devi aggrapparti al primo che arriva. Essendo stato qui per un po' di tempo, ho capito che i contadini qui non sono solo miele.

— Ha pagato bene?

Avete visto 48% del testo.
Leggi l'articolo completo costa 10 monete.

  • #lavoro come agricoltore in Canada
  • #agricoltore in Canada
  • #lavoro come agricoltore
  • #stipendio agricoltore in Canada
  • #Yuri Drokin
  • #agricoltura in Canada
  • #lavoro in Canada
  • #immigrazione in Canada
  • #Canada
  • #agricoltore canadese
  • #università agricola
  • #fattoria di grano in Canada
  • #fattoria di latte in Canada
  • #visto di lavoro in Canada