Valutazione gratuita delle possibilità

Lanciata una nuova rotta umanitaria dall'America centrale e meridionale

Lanciata una nuova rotta umanitaria dall

Il Dipartimento dell'Immigrazione ha stabilito i requisiti per questo flusso.

In ottobre, il Canada ha annunciato la volontà di accettare 15.000 immigrati dall'emisfero occidentale attraverso il Percorso Umanitario Familiare, in aggiunta ai programmi esistenti. Il 17 novembre, Marc Miller ha annunciato l'avvio delle domande attraverso un portale online sul sito web dell'IRCC.

A chi è rivolto questo programma?

Il flusso è destinato ai cittadini colombiani, haitiani e venezuelani che si trovano in Messico, America centrale o meridionale o nei Caraibi.

Want to move to Canada? We provide support in immigration matters and assist with obtaining a visa. Book a consultation to discuss your situation with our licensed specialists and find out how we can help make your dream come true.

Per poter accedere al programma, il richiedente principale deve essere un figlio (indipendentemente dall'età), un nipote, un coniuge, un partner in comune, un genitore, un nonno o un fratello di un cittadino canadese o di un residente permanente che accetti di sostenere il richiedente e i suoi familiari come ancoraggio per un anno.

"Requisiti di "ancoraggio

Per poter agire come parte invitante, è necessario essere cittadini canadesi o residenti permanenti di età pari o superiore a 18 anni. È inoltre necessario soddisfare determinati requisiti:

  • non essere soggetti a un ordine di allontanamento;
  • non essere trattenuti;
  • non essere stato condannato in Canada per omicidio o fuori dal Canada per un reato simile;
  • di non venir meno ad alcun impegno di sponsorizzazione;
  • non essere inadempiente nei confronti di qualsiasi debito menzionato nella legge sull'immigrazione e la protezione dei rifugiati;
  • non essere in bancarotta;
  • non ricevono assistenza sociale per motivi diversi dalla disabilità;
  • non accettare alcun compenso economico dal cittadino straniero e dai familiari al seguito.

Il Paese ospitante è tenuto a incontrare i nuovi arrivati, ad aiutarli a sistemarsi, a trovare un alloggio, a registrarsi presso i servizi governativi e a richiedere sussidi. Inoltre, deve assicurarsi che i nuovi arrivati trovino un medico, una scuola per bambini e corsi di lingua.

The full article is only available to members of the Immigrant.Today community.
Log in to your account to read it for free.

Fonte, Fonte
  • #Immigrazione Canada
  • #Mark Miller
  • #piano di immigrazione del Canada
  • #migrazione nelle Americhe
  • #migranti nelle Americhe
  • #emigrazione dalla Colombia
  • #emigrazione dal Venezuela
  • #emigrazione da Haiti
  • #trasferirsi in Canada