Altre tre province chiedono più immigrati

Altre tre province chiedono più immigrati

Insieme all'Ontario, hanno inviato una lettera al Ministro Fraser.

Abbiamo scritto di recente che la provincia dell'Ontario ha chiesto al ministro federale dell'immigrazione Sean Fraser di apportare modifiche al sistema di immigrazione.

Ieri è stato rivelato che altre tre regioni hanno aderito alla richiesta. Di conseguenza, i ministri di Ontario, Manitoba, Saskatchewan e Alberta hanno scritto a Fraser esortandolo a consentire alle province di eliminare un maggior numero di immigrati con le competenze richieste dal mercato del lavoro:

"Dobbiamo essere in grado di rispondere alle esigenze rapidamente emergenti di aree e comunità specifiche con un sistema flessibile che possa essere adattato alle mutevoli esigenze economiche e umanitarie".

La lettera dice anche che il Canada deve fare di più per attrarre e trattenere i lavoratori qualificati e permettere alle province di assumere lavoratori offrendo loro buoni contratti locali. I ministri sottolineano che le regioni sono più consapevoli delle loro economie e possono quindi selezionare gli immigrati che hanno "le migliori possibilità di successo".

Ricordiamo che il Ministro federale dell'Immigrazione, dei Rifugiati e della Cittadinanza, Sean Fraser, incontrerà i suoi omologhi di tutto il Canada già questa settimana.

Fonte
  • #immigrazione in Canada
  • #programmi provinciali in Canada
  • #immigrazione nelle province canadesi
  • #carenza di manodopera in Canada
  • #trasferirsi in Canada
  • #trasferirsi in Canada nel 2022
  • #Sean Fraser
  • #Dipartimento dell'Immigrazione canadese
  • #professioni altamente richieste in Canada
  • #lavoro in Canada