Immigrazione in British Columbia per gli imprenditori

Immigrazione in British Columbia per gli imprenditori

Il flusso di immigrazione per imprenditori – categoria di base consente alla provincia di invitare candidati che gestiscono imprese e creano posti di lavoro.

L'accettazione delle domande di partecipazione al programma è stata temporaneamente sospesa.

I candidati che intendono stabilirsi nella Columbia Britannica e gestire attivamente un'attività commerciale possono immigrare attraverso il flusso BC Entrepreneur Immigration — Base Category.

Requisiti

Per candidarsi a questo flusso, il candidato deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • disporre di un capitale di 600.000 dollari CAD ed essere disposti a investire 200.000 dollari CAD o più nell'azienda;
  • intendono avviare o acquistare un'attività nella British Columbia e il candidato deve possedere almeno il 33,33% della società;
  • avere esperienza di proprietà o gestione di un'azienda negli ultimi 10 anni:
    • 3 anni di proprietà di un'azienda;
    • o 4 anni di esperienza in una posizione dirigenziale;
    • o 1 anno di proprietà e 2 anni di esperienza come senior manager;
  • avere una conoscenza dell'inglese o del francese pari al livello 4 della scala canadese CLB;
  • creare almeno un posto di lavoro all'interno dell'azienda;
  • Possedere un'istruzione post-secondaria (non richiesta se si hanno 3 anni di esperienza nella proprietà di un'azienda negli ultimi 5 anni con una partecipazione del 100% nell'azienda).

Requisiti aziendali

Alcune imprese non sono adatte all'immigrazione per imprenditori — categoria di base:

  • alcuni tipi di attività passive come definite dalle Disposizioni sui diritti dei rifugiati e degli immigrati;
  • mini-alberghi (bed and breakfast), case di villeggiatura (aziende agricole per hobby), attività a domicilio;
  • l'attività di erogazione di microcrediti, l'incasso di assegni, il cambio di denaro e la gestione di sportelli automatici;
  • banchi dei pegni;
  • lettini abbronzanti;
  • Noleggio di DVD;
  • lavanderie self-service;
  • autolavaggi automatici;
  • attività di riciclaggio dei rottami metallici;
  • attività di vendita di beni di seconda mano (ad eccezione delle attività di riparazione e riciclaggio);
  • società di vendita e costruzione di immobili, società di assicurazione e di intermediazione commerciale;
  • L'attività di produzione, vendita o distribuzione di pornografia, prodotti o servizi a contenuto pornografico;
  • qualsiasi attività che possa infangare la reputazione del programma provinciale o del governo della BC.

Valutazione dei candidati e presentazione della domanda

Per partecipare al flusso di immigrazione imprenditoriale, il candidato deve creare un account sul sito ufficiale della British Columbia e compilare un modulo di domanda.

Gli imprenditori vengono valutati in base a un sistema provinciale, in cui è possibile ottenere fino a 200 punti per vari fattori, come l'esperienza nella gestione e nella proprietà di un'azienda, l'entità del capitale e degli investimenti, l'ubicazione di un'azienda aperta nel B.C., i benefici economici dell'azienda e così via.

Prima della concessione della residenza permanente, al candidato viene concesso un visto di lavoro di un anno. Dovete utilizzarla per venire in B.C. a lavorare sul vostro business plan.

***

Per saperne di più sulle destinazioni del BC Provincial Program, consultare "Immigrazione in British Columbia — Canada Provincial Program (BC PNP)".

Fonte
  • #Immigrazione in British Columbia
  • #British Columbia Immigrant Nominee Programme
  • #BCINP
  • #BC Provincial Nominee Programme
  • #Imprenditore
  • #Immigrazione per affari in Canada
  • #Visto per investitori