Crescita record dell'occupazione tra gli immigrati in Canada

Crescita record dell

La maggior parte dei nuovi arrivati riesce a trovare lavoro una volta trasferitisi.

Una nuova indagine sulla forza lavoro canadese dell'ottobre 2022 ha mostrato che il numero di professionisti occupati in Canada continua a crescere. In un mese sono stati occupati 108.000 posti di lavoro in più, mentre il tasso di disoccupazione è rimasto costantemente basso al 5,2% in Canada.

Questa volta gli immigrati hanno attirato l'attenzione perché dal 2006 si è registrato un aumento record dell'occupazione tra loro. Il 62,2% degli immigrati di età superiore ai 15 anni ha un lavoro. È interessante notare che il tasso di occupazione è più alto tra i nuovi arrivati che sono in Canada da meno di 5 anni, con il 70,7%. Secondo il censimento del 2021, il 23% dei canadesi sono immigrati.

I maggiori aumenti dell'occupazione nel Paese sono stati registrati nel settore manifatturiero, nell'edilizia e nell'industria alberghiera. La tendenza è stata invece negativa in alcuni settori: commercio all'ingrosso e al dettaglio e risorse naturali.

L'occupazione è aumentata maggiormente nelle province dell'Ontario e del Quebec: rispettivamente più 43.000 e più 28.000 posti di lavoro occupati in ottobre. Nel frattempo, in Ontario, 31.000 nuovi posti di lavoro sono arrivati da Toronto. L'occupazione è aumentata anche in Isola del Principe Edoardo, Terranova e Labrador, Saskatchewan e Manitoba.

Inoltre, in Canada i salari stanno aumentando. La crescita annuale dei salari medi è ora superiore al 5%. In ottobre, il reddito medio dei residenti era di 31,94 dollari CAD all'ora.

Fonte
  • #notizie sul Canada
  • #posti di lavoro in Canada
  • #posti di lavoro in Canada per immigrati
  • #economia canadese
  • #posti di lavoro in Canada
  • #mercato del lavoro canadese
  • #carenza di manodopera canadese
  • #posti di lavoro in Canada
  • #posti di lavoro in Canada per stranieri
  • #salari in Canada