Come immigrare in qualità di informatico: 7 modi

Come immigrare in qualità di informatico: 7 modi

Come ci si trasferisce in Canada se si è programmatori, tester o altri professionisti IT?

Per le professioni IT, la strada verso il Canada è aperta per due motivi: il gran numero di programmi di immigrazione e la grave carenza di professionisti — ci sono migliaia di posti vacanti.

Io stesso sono un programmatore e il progetto Immigrant.Today non è solo un canale YouTube con un sito web di informazioni popolari. Siamo una società di immigrazione digitale e implementiamo servizi unici che aiutano i nostri clienti a trovare il modo migliore per trasferirsi in Canada.

Quindi il tema dell'informatica mi sta molto a cuore e incoraggio tutti gli informatici a recarsi in Canada. I siti web e i servizi non funzionano sempre bene qui, ma forse se persone di talento dall'estero vengono in Canada, le cose miglioreranno in termini di IT.

Se si crede alle notizie canadesi, i datori di lavoro di questo settore continuano a dover affrontare la carenza di manodopera perché il settore tecnologico è in piena espansione e le aziende cercano di far arrivare specialisti dall'estero per compensare la carenza. Anche il governo canadese comprende l'importanza del settore tecnologico, per cui esistono programmi di immigrazione attraverso i quali i professionisti IT possono trovare lavoro e ottenere la residenza permanente.

Come trovare lavoro in Canada

Inizierò con un programma chiamato Flusso globale di talenti. Non è un programma di immigrazione, ma un programma di occupazione per le aziende canadesi. Le domande vengono elaborate rapidamente, in appena due settimane. Ma qui non è tutto così semplice, perché solo gli specialisti con alcune competenze uniche o i rappresentanti di alcune professioni dell'elenco possono entrare nel flusso di talenti. L'elenco comprende solo le professioni IT, come i responsabili dei sistemi informativi, gli ingegneri informatici, i programmatori, gli sviluppatori web e così via. Se la professione non è presente nell'elenco, il datore di lavoro che vuole assumere il dipendente deve collaborare con Employment Canada. Il dipendente non può candidarsi da solo, lo fa l'azienda.

L'altra opzione è quella di cambiare azienda. In altre parole, lavorate nel vostro Paese per un'azienda internazionale che ha una filiale canadese. Se sei un buon specialista, chiedi di essere trasferito in Canada. Non è il metodo più diffuso, ma funziona sicuramente.

Un altro schema simile consiste nell'accettare un lavoro a distanza presso un'azienda canadese, dare prova di sé e convincere il datore di lavoro a estendere un'offerta di lavoro a voi in Canada. Questa opzione è più comune per diversi motivi.

Il fattore principale è la tariffa. Quando si inizia a lavorare a distanza per un'azienda canadese, di solito si offre uno stipendio inferiore a quello che si otterrebbe se si avesse la sede in Canada. Il fattore successivo. Dopo un po' di tempo, ad esempio un anno, si impara a conoscere il funzionamento dei processi aziendali, ci si mette in mostra e la direzione si abitua a voi. Per non avere problemi di comunicazione oltreoceano a causa del fuso orario, potrebbe essere vantaggioso per i capi assumervi come impiegati. Inoltre, è in qualche modo più facile sopportare la perdita monetaria di dover trasferire in Canada una persona con cui si lavorava a distanza. Ho parecchi conoscenti che hanno seguito questa strada.

Programmi di immigrazione per professionisti

Ora parliamo di programmi e flussi di immigrazione. In Canada ce ne sono più di 120, e quasi tutti i programmi di specializzazione sono adatti ai professionisti dell'IT. Ce n'è uno a livello federale, Federal Skilled Worker, e in quasi tutte le province canadesi. Sono adatti anche i programmi per persone con esperienza lavorativa canadese, ovvero per chi ha trovato un lavoro e ha vissuto in Canada da sei mesi a un anno con un visto di lavoro. Si tratta di un programma federale Canadian Experience Class e, anche in questo caso, programmi simili sono disponibili in quasi tutte le province.

Un dato interessante: dal 2018 al 2020, nel sistema Express Entry, sono stati i professionisti IT a ricevere il maggior numero di MPL. Nel 2021 le selezioni erano rivolte solo a professionisti con esperienza in Canada, mentre quest'anno sono appena riprese le estrazioni per i programmi federali. Abbiamo un cliente che ha ottenuto un voto sufficiente. Ora mia moglie Ivanna, che lavora come consulente per l'immigrazione, sta preparando i documenti per ottenere il permesso di soggiorno permanente.

Programmi di immigrazione specializzati

Esistono anche programmi specializzati e flussi di immigrazione che invitano solo i professionisti IT. Questi programmi sono provinciali e spesso danno priorità alle domande perché sono necessarie in determinate aree del Canada. I requisiti sono sostanzialmente gli stessi ovunque, tranne che per l'elenco delle professioni ammissibili. Ma devo dire che tutti, tranne uno, richiedono che si trovi un lavoro. Per vostra fortuna, in Canada c'è una carenza di bravi specialisti, quindi le possibilità di trovare lavoro sono buone.

Per assumere uno straniero, l'azienda deve redigere un documento chiamato valutazione dell'impatto sul mercato del lavoro, o LMIA, e dimostrare che non ci sono candidati adatti tra i cittadini e i residenti. Per un datore di lavoro sarà più facile dimostrare di aver trovato all'estero una persona che lavora nel settore IT con competenze uniche rispetto a una persona che svolge una professione. È quindi più facile per i programmatori sotto questo aspetto. Anche altri specialisti, naturalmente, trovano lavoro, ma è più difficile per loro.

Comincerò con il programma per la provincia di Alberta, di cui ricordiamo il nome: Accelerated Technical Program. Questo è il terzo modo per i professionisti IT di entrare in Canada. Dal nome si intuisce che i richiedenti dovrebbero immigrare con questo programma più velocemente degli altri, ma non illudetevi troppo, il Canada sta registrando grandi ritardi nell'elaborazione delle domande. Per candidarsi è necessario soddisfare i requisiti di uno dei tre programmi federali e pre-registrarsi presso Express Entry. In questo caso è necessario ottenere 300 punti e avere un'esperienza lavorativa in una delle 23 professioni disponibili.

Un quarto modo per immigrare in Canada se siete professionisti dell'IT è il British Columbia Technical Program. Qui ci sono più professioni, 29, e condizioni più flessibili per i candidati. La particolarità di questo programma è che non è un flusso separato e che bisogna soddisfare i requisiti degli altri programmi BC. È possibile iscriversi al Programma tecnico con o senza profilo Express Entry. Se non siete registrati in Express Entry, la provincia ha bassi requisiti linguistici, il che è un vantaggio. Un altro vantaggio è che le selezioni sono frequenti, circa una volta ogni quindici giorni.

Un'altra grande opzione di trasferimento per chi lavora nel settore IT è il Saskatchewan Tech Talent Stream. È diviso in due sottocategorie: una per chi ha un profilo Express Entry e una per chi non ce l'ha. Anche in questo caso è richiesto un livello base di conoscenza della lingua. Lo svantaggio di questo programma è che ci sono poche professioni idonee, solo 11. Ma il flusso è stato lanciato di recente, a marzo di quest'anno, forse aggiungeranno altre professioni in seguito.

Il sesto modo per immigrare è il programma pilota del Québec. È rivolto ai professionisti dei settori dell'intelligenza artificiale, dell'informatica e degli effetti visivi. Esistono diverse opzioni per l'immigrazione attraverso questo flusso. È possibile studiare presso un'università o un college del Quebec, oppure trovare un lavoro nella provincia e lavorare per due anni; in alternativa, entrambi i requisiti sono esonerati se si è in possesso di un master o di un dottorato e si è trovato un lavoro con uno stipendio di 75.000 dollari CAD o più all'anno. Per il campo dell'intelligenza artificiale, non è molto. Il programma del Quebec presenta due svantaggi significativi. In primo luogo, i candidati sono solo 550 all'anno e, in secondo luogo, il Québec è una provincia francofona. Per richiedere la residenza permanente, è necessario avere una conoscenza del francese superiore alla media o impegnarsi ad impararlo. Anche l'elenco delle professioni è limitato.

E l'ultimo, settimo modo per muoversi è il Programma di competenze prioritarie di Terranova e Labrador. Questo programma presenta una differenza significativa rispetto agli altri. Qui non è necessario trovare un lavoro prima di candidarsi. Al contrario, dovete prima fare domanda e se superate i requisiti, che sono bassi, i datori di lavoro che vogliono assumere persone attraverso il programma avranno accesso al vostro CV e formeranno una lista d'attesa per invitarvi. Ma c'è uno svantaggio significativo. Il programma ha un limite di applicazione molto ridotto. È stato lanciato l'anno scorso, è entrato rapidamente in funzione e ha chiuso le iscrizioni. Al momento non è ancora ripreso, ma il programma non è chiuso e potrebbe ricominciare ad accettare candidature in qualsiasi momento.

Vorrei anche condividere con voi la storia di un uomo, Ildar, che ha lavorato a lungo in Canada nel settore informatico. Ha esperienza di lavoro sia per una grande azienda che per se stesso e di collaborazione con altri specialisti; sa inoltre come una persona proveniente dall'estero possa trovare lavoro in un'azienda canadese e se le persone che si occupano di IT hanno bisogno di una formazione specializzata. Ho registrato con Ildar l'intervista e penso che ogni informatico che sta per immigrare in Canada dovrebbe assolutamente guardarla per capire cosa vi aspetta in Canada.

La linea di fondo

Cosa fare se si è un professionista IT e si ha un livello di inglese almeno intermedio? Vi consiglio di studiare tutti i programmi di cui ho parlato in questo articolo. Dovete scegliere quelli che si adattano alla vostra professione e iniziare a cercare un lavoro nelle province in cui potete immigrare. Se avete un'altra specializzazione, o se avete trovato un lavoro nella provincia sbagliata il cui programma è adatto a voi, potete candidarvi con un'offerta di lavoro ai restanti programmi per professionisti qualificati, ma in questo caso la vostra candidatura non sarà prioritaria e sarete selezionati insieme a tutti gli altri.

Per trovare lavoro è necessario un CV in stile canadese; potete trovare esempi online o cercare informazioni su questo sito. E, soprattutto, abbiate pazienza perché dovrete inviare molti CV, forse centinaia o addirittura migliaia, ma ne varrà la pena.

Alex Pavlenko, fondatore di Immigrant.Today

  • #immigrazione in Canada
  • #emigrazione in Canada
  • #lavori IT in Canada
  • #lavori IT in Canada
  • #immigrazione in Canada per professionisti IT
  • #trasferimento in Canada per professionisti IT
  • #trasferimento in Canada
  • #lavori per professionisti IT in Canada
  • #immigrazione in Canada per programmatori
  • #lavori in Canada per programmatori
  • #modi per immigrare in Canada
  • #immigrazione in Canada per professionisti IT
  • #emigrazione in Canada per professionisti IT
  • #professionisti IT in Canada
  • #programmi di immigrazione in Canada