La Banca del Canada alza ancora il tasso di riferimento

La Banca del Canada alza ancora il tasso di riferimento

Si tratta del più grande aumento del tasso dal 1998.

Il 13 luglio la Banca del Canada ha aumentato il tasso di interesse di riferimento dall'1,5% al 2,5%. Gli economisti si aspettavano che la banca alzasse il tasso di tre quarti di punto percentuale, ma ha deciso di combattere l'inflazione in modo più aggressivo.

L'inflazione in Canada ha già raggiunto il 7,7%. Non si registrava un aumento dei prezzi così dal 1983: nel solo mese di maggio 2022, i prezzi sono aumentati in media dell'1,4%. L'inflazione è più alta in molti Paesi, ma per i canadesi l'aumento del costo dei generi alimentari di base è abbastanza palpabile.

Secondo gli esperti, i prezzi degli immobili non dovrebbero aumentare, ma diventerà più difficile accendere un mutuo. Le banche devono assicurarsi che i mutuatari possano pagare l'intero importo. Con un tasso di riferimento del 2,5%, una persona dovrà essere in grado di pagare ogni mese il 6 o il 7% dell'importo del prestito, altrimenti non verrà approvato.

Source
  • #inflazione in Canada
  • #Bank of Canada
  • #sistema bancario in Canada
  • #tassi di riferimento in Canada
  • #banche in Canada
  • #credito in Canada
  • #inflazione in Canada
  • #aumento dei prezzi in Canada