Come il Canada si prende cura dei giovani rifugiati

Come il Canada si prende cura dei giovani rifugiati

Il governo sta investendo milioni di euro nel sostegno alla salute mentale dei giovani.

Consapevoli delle difficili circostanze in cui si trovano le persone salvate in un Paese straniero da conflitti militari nel loro Paese d'origine, le autorità canadesi stanno cercando di facilitare il loro accesso ai servizi di salute mentale salvavita.

Dal 1989 Kids Help Phone fornisce aiuto psicologico ai giovani di tutto il Canada e assiste giovani con problemi di dipendenza e di salute mentale. I servizi sono gratuiti e riservati (a meno che il consulente non ritenga che il bambino o qualcun altro sia in pericolo) e sono disponibili 24 ore su 24, sette giorni su sette.

L'organizzazione non fornisce consulenza legale o medica, ma può approfondire il problema di chi chiama e dare consigli su dove andare. I minori immigrati possono chiamare il Kids Help Phone in caso di problemi a scuola, discriminazione o razzismo.

Il 20 giugno 2022, Giornata mondiale del rifugiato, Immigrazione, Rifugiati e Cittadinanza del Canada ha annunciato un accordo con Kids Help Phone per fornire servizi di consulenza in ucraino, russo, dari e pashto.

"Dobbiamo garantire che i nuovi arrivati abbiano accesso alle risorse per aiutarli a superare i traumi del passato e a ricostruire le loro vite", osserva Sean Fraser, Ministro dell'Immigrazione, dei Rifugiati e della Cittadinanza. — Creare questo spazio culturalmente sensibile e sicuro è particolarmente importante quando si tratta di giovani vulnerabili, e questo finanziamento garantirà a coloro che fuggono dai conflitti, compresi afghani e ucraini, il sostegno di cui hanno bisogno per raggiungere il loro pieno potenziale mentre sono in Canada".

Il finanziamento di 2 milioni di dollari CAD consentirà di estendere il servizio di aiuto psicologico professionale Kids Help Phone a 100 lingue entro il 2025.

Per parlare con un consulente, chiamare il numero 1-800-668-6868 da qualsiasi parte del Canada. È possibile chiamare dal proprio telefono, da Skype e da Google Voice. Per comunicare subito al robot di risposta che si ha bisogno di assistenza in una lingua diversa dall'inglese, premere 3.

Se avete difficoltà a parlare, potete chiedere aiuto utilizzando messenger Facebook.

Oltre alla consulenza telefonica in materia di salute mentale, in Canada ci sono più di 500 fornitori di servizi che offrono gratuitamente servizi di integrazione agli ucraini che arrivano in Canada attraverso il programma CUAET. Il sostegno ai giovani comprende:

  • aiuto per gli studenti e i laureati;
  • organizzare attività ricreative;
  • programmi di mentoring;
  • aiutare a sviluppare le competenze e a prepararsi per l'occupazione.
Source, Source
  • #politica di immigrazione in Canada
  • #rifugiati in Canada
  • #aiuto ai rifugiati in Canada
  • #aiuto agli ucraini in Canada
  • #aiuto ai giovani in Canada
  • #aiuto psicologico in Canada
  • #CUAET
  • #trasferirsi in Canada sotto CUAET
  • #aiuto ai bambini
  • #Sean Fraser