Le province canadesi annunciano nuove misure di sostegno per gli ucraini

Le province canadesi annunciano nuove misure di sostegno per gli ucraini

Alcune regioni sono più interessate all'afflusso di nuovi immigrati rispetto ad altre.

I governi di Manitoba e British Columbia hanno chiarito quali servizi per gli immigrati appena arrivati saranno disponibili per gli ucraini.

Manitoba aprirà un centro di accoglienza vicino all'aeroporto internazionale James Armstrong Richardson di Winnipeg. Ospiterà temporaneamente gli ucraini, fornirà loro cibo e servizi medici e coordinerà i loro prossimi passi.

La British Columbia sta aprendo la sua rete di servizi sociali agli ucraini attraverso un servizio chiamato bc211. È un navigatore per le organizzazioni che forniscono aiuto a diversi gruppi di persone e quando si chiama la hotline 211 è possibile ottenere consigli in più di 150 lingue.

Il governo della Columbia Britannica ha anche annunciato ulteriori misure di sostegno:

  • l'accesso all'occupazione e alla formazione nelle competenze di cui hanno bisogno attraverso 102 WorkBCs;
  • attività extracurricolari gratuite per gli scolari se i genitori non possono ancora pagarle;
  • servizi psicologici gratuiti per bambini, giovani e i loro genitori;
  • borse di studio di emergenza per l'istruzione superiore e alloggio gratuito nel campus per coloro che arrivano con il permesso di ingresso di emergenza Canada-Ucraina.
Fonte, Fonte
  • #aiuto per gli ucraini in Canada
  • #ammissione degli ucraini in Canada
  • #aiuto per gli ucraini in Canada
  • #migliori province canadesi per gli ucraini
  • #aiuto per il Canada all'Ucraina
  • #aiuto per i cittadini canadesi
  • #supporto per l'Ucraina
  • #Ucraina e Canada